giugno 11, 2020

IVI: a giugno due Fertility Talk per parlare di preservazione della fertilità e fecondazione eterologa

IVI: a giugno due Fertility Talk per parlare di preservazione della fertilità e fecondazione eterologa

  • Giugno è il mese dedicato alla lotta contro l’infertilità
  • L’OMS ha catalogato l’infertilità come una malattia vera e propria.
  • In Italia Il 15% delle coppie soffre di infertilità.

Roma, 09 giugno 2020

L’infertilità è una patologia estremamente diffusa, ma ancora poco conosciuta nel nostro Paese, perché percepita più come un “problema personale” che come una malattia. Spesso le coppie che non riescono ad avere bambini provano frustrazione e sconforto, non affrontano la situazione con un approccio scientifico, semplicemente perché non sanno di poterlo fare. Oggi la ricerca nel campo della fecondazione assistita e delle tecniche di preservazione della fertilità ha fatto passi da gigante, ma le informazioni in proposito sono appannaggio di pochi. E dato che la conoscenza è il primo passo per affrontare, combattere e prevenire l’infertilità, IVI a giugno, il mese dedicato all’infertilità, organizza due Fertility Talk, online.  

Gli appuntamenti con i Fertility Talk di IVI sono giovedì 11 giugno alle ore 17.00 per parlare con il dottor Francesco Gebbia delle tecniche di preservazione della fertilità e il 25 giugno, alle ore 18.00, con la dottoressa Luisa Loiudice per una panoramica sulle tecniche di fecondazione eterologa.

Completamente gratuiti e aperti a tutti, i due talk sono stati concepiti per offrire il maggior numero di informazioni in maniera chiara e comprensibile ai non addetti ai lavori.

In entrambi gli appuntamenti la parola è data a medici esperti nel campo della procreazione medicalmente assistita (PMA). Per agevolare gli utenti nella fruizione dei talk, il format è stato strutturato in modo tale da lasciare ampio spazio alle domande, che il pubblico potrà formulare in diretta.

“Oggi la tendenza è quella di posticipare la gravidanza; dunque, per le donne in età fertile, è fondamentale conoscere le tecniche di preservazione della fertilità, per poter, un domani avere un’opportunità in più per realizzare il proprio sogno di maternità.” Afferma la Dr.ssa Daniela Galliano, direttrice del Centro IVI di Roma. “Nello stesso tempo, una panoramica sulla fecondazione eterologa è indispensabile per chiarire la confusione, ma soprattutto il tabù che sussiste ancora a riguardo.” “In Italia, grazie ad una sentenza della Corte Costituzionale, nel 2014 venne superato il divieto imposto dalla legge 40 relativo alla Fecondazione Eterologa. Fu un risultato molto importante, che permise da allora a tantissime coppie di ricorrere alla donazione di gameti, coppie che altrimenti non avrebbero potuto coronare il sogno di diventare genitori. Ma di Fecondazione Eterologa si parla ancora con diffidenza e imbarazzo, quando sono sempre di più le coppie che vi ricorrono.” “A giugno, noi di IVI vogliamo accendere un faro sull’infertilità– conclude la dott.ssa Galliano – entrando in diretto contatto con il pubblico, attraverso i Fertility Talk, per offrire tutte le informazioni necessarie, soddisfare le curiosità e sfatare i falsi miti che gravano sulle tecniche di PMA e di preservazione della gravidanza.”

 

La partecipazione ai Fertility Talk è gratuita, previa iscrizione al sito:https://ivitalia.it/fertility-talk-online/

 

I MEDICI SPECIALISTI DEI FERTILITY TALK:

Francesco Gebbia ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia, con lode, presso l’Università degli Studi di Brescia nel 2012 ed è iscritto all’Albo dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Brescia dal 2013. Nel 2018 si è specializzato, con lode, presso il Reparto di Ginecologia ed Ostetricia degli Spedali Civili di Brescia.

Durante il corso di studi ha effettuato un internship presso i centri IVI Madrid e IVI Barcellona. Da settembre 2018 lavora come Specialista in Ginecologia, Ostetricia e Medicina della Riproduzione presso IVI Roma. Francesco Gebbia è membro della SIFES (Società italiana di Fertilità e Sterilità e Medicina della Riproduzione).

Luisa Loiudice si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” con lode, presso il medesimo ospedale ha poi ottenuto il titolo di specialista in Ginecologia ed Ostetricia. Durante il corso di studi ha effettuato diversi internship: Facultad de Medicina della Universidad de Granada, Hospital General de Pachuca, St Peter`s Hospital-London, e ha frequentato il centro Ginecologico Santiago Dexeus-Barcellona e l’Unità di Medicina Riproduttiva IVI Valencia. Ha effettuato il Master in Riproduzione Assistita presso l’università di Valencia. Dal 2013 al 2015 ha lavorato presso il centro IVI Valencia. Da giugno 2015 lavora presso il centro IVI Roma come specialista in Riproduzione Assistita. Nel 2012-13 ha ottenuto una borsa di studio presso la Fundación IVI VALENCIA. Attualmente collabora in diversi studi e progetti di ricerca con il Gruppo IVI ed ha partecipato nella stesura di manuali di PMA.

UFFICIO STAMPA

  • Giulia Di Corato

DOSSIER DI STAMPA

Ultimo aggiornamento
FEBBRAIO 2020

Scarica PDF

Torna all'inizioarrow_drop_up