novembre 2, 2016

Con la tecnologia time lapse il tasso di gravidanza sale del 23%

Time Lapse Microscopy in In-Vitro Fertilization (Microscopia Time Lapse nella fecondazione in vitro) è questo il titolo di uno dei primi documenti che fornisce una descrizione dettagliata della tecnica di time lapse EmbryoScope®, un libro innovativo che esegue un’analisi approfondita del grado di sviluppo di questa tecnologia che sta rivoluzionando il campo della riproduzione assistita.
“È il primo libro di embriologia a essere pubblicato in questo formato, con la possibilità di accesso online per la visualizzazione di video di embrioni in alta definizione. Il nostro obiettivo è fornire una guida pratica e visiva per studenti e specialisti, con un livello sufficientemente elevato di dettaglio che fornisca le informazioni necessarie sullo sviluppo dell’embrione umano. Una sfida che abbiamo affrontato con entusiasmo fin dall’inizio, e che vi presentiamo per offrire nuove opportunità di apprendimento e continuare a fare progressi in questo campo” commenta Marcos Meseguer, embriologo nella clinica IVI a Valencia e primo autore del libro.
Scritto da un team di esperti in diverse specializzazioni scientifiche e cliniche, questo libro, pubblicato dalla Cambridge University Press, è una guida completa a tutti gli aspetti della tecnica: principi generali di microscopia time-lapse, dettagli specifici di lavorazione attraverso vari dispositivi, sviluppo e risoluzione dei problemi, oltre a materiali di riferimento aggiuntivi per la pratica quotidiana nei laboratori di fecondazione in vitro- con 400 illustrazioni e 180 video che possono essere visualizzati grazie a un codice di accesso.

Cos’è Embryoscope?

Embryoscope® è un’incubatrice avanzata che permette di osservare l’embrione minuto per minuto dal momento della fecondazione in vitro fino al transfer nell’utero materno. Questo “incubatore cinematografico” permette di identificare gli embrioni con maggiori possibilità di essere impiantati, riducendo il numero di embrioni da trasferire senza diminuire le possibilità di gravidanza in un ciclo di riproduzione assistita.
20mila sono i trattamenti di riproduzione assistita effettuati da IVI a partire dal 2009 fino a oggi con un tasso di gravidanza pari a circa il 45 – 50% di essi.
Più di 9mila sono infatti i bambini venuti alla luce finora con il supporto di questo tipo di tecnologia.

I vantaggi della tecnologia time lapse

Marcos Meseguer è lo sviluppatore dell’algoritmo che, incrociato con le osservazioni dedotte dalla tecnologia time lapse, è in grado di aumentare il tasso di gravidanza fino al 20% rispetto agli incubatori tradizionali. Questo miglioramento è dimostrato non solo da diversi studi, ma anche da altri centri in Europa e negli Stati Uniti.
Già nel 2014, la prestigiosa rivista Fertility & Sterility ha pubblicato il più ampio studio prodotto finora, condotto anche da ricercatori IVI, confrontando i vantaggi della tecnologia time lapse rispetto all’incubazione standard.
I risultati sono stati illuminanti: i pazienti inclusi nel gruppo di analisi Time-Lapse hanno mostrato un 23% in più di possibilità di rimanere incinta, e un 36% in meno di probabilità di avere un aborto spontaneo, rispetto al sistema di incubazione convenzionale.

Per un video esplicativo su questa tecnologia innovativa:
IVI Italia – Embryoscope

UFFICIO STAMPA

  • Giulia Di Corato
  • Email: [email protected]
  • Telefono: +39 0680691311
  • Largo Ildebrando Pizzetti 1 00197 - Roma (Italia)

DOSSIER DI STAMPA

Ultimo aggiornamento
Settembre 2017

Scarica PDF

Torna all'inizioarrow_drop_up