aprile 5, 2019

L’edizione genetica di embrioni e ulteriori passi avanti della medicina riproduttiva: se ne discute durante l’8th IVIRMA Congress

CONFERENZA STAMPA

8th International IVIRMA Congress sulla Medicina della Riproduzione a Mallorca, 4-6 aprile

L’edizione genetica di embrioni e ulteriori passi avanti della medicina riproduttiva: se ne discute durante l’8th IVIRMA Congress

  • Più di 1.600 specialisti di 71 nazionalità si confrontano a Mallorca sul futuro della Riproduzione Assistita

MALLORCA, 5 APRILE 2019

Il Palazzo dei Congressi di Mallorca ha ospitato oggi la conferenza stampa ufficiale del 8th International IVIRMA Congress sulla Medicina Riproduttiva, un congresso biennale nel quale si sono incontrati più di 1.600 specialisti di 71 Paesi. All’incontro erano presenti il Presidente del Congresso e Direttore di IVI Mallorca, il Dott. Javier Marqueta, il Direttore Scientifico, il Dott. Juan Antonio García-Velasco, e il Dott. Dagan Wells, membro del comitato scientifico.

“Ci fa sentire orgogliosi ricevere a Mallorca i maggiori rappresentanti della ricerca e delle buone pratiche in riproduzione assistita”, ha dichiarato il Dott. Marqueta, Presidente del Congresso. “IVI è nato e cresciuto grazie al nostro impegno nella scienza, nel mantenere le nostre strutture, tecniche e personale di alto livello; e tutto questo è realizzabile solo facendo della ricerca un pilastro fondamentale”, aggiunge.

Durante il Congresso sono state trattate le ultime scoperte e tendenze nel campo della medicina riproduttiva,  come l’edizione genetica degli embrioni, l’influenza del metabolismo sulla fertilità e lo studio delle vescicole extracellulari come elemento di indagine per migliorare la selezione degli embrioni.

Il Dott. García-Velasco, Direttore Scientifico, ha evidenziato gli sforzi dell’organizzazione nell’indirizzare il programma verso i temi più rilevanti per gli specialisti: “Edizione dopo edizione, vediamo aumentare l’interesse a partecipare al nostro Congresso, motivo in più per portare i migliori ricercatori e, in questo modo, potersi confrontare sulle ultime tendenze in questo campo”.

Edizione genetica di embrioni

Come nell’ultima edizione, che ha messo in evidenza la presentazione del Dott. Juan Carlos Izpisúa sulle possibilità della terapia genica per rallentare l’invecchiamento e curare le malattie congenite, l’edizione genetica ha avuto un ruolo importante, questa volta con il Dott. Dagan Wells, membro del comitato scientifico del 8th International IVIRMA Congress. Questa tecnica si realizza grazie alla tecnologia CRISPR, che – come se si trattasse di forbici molecolari – permette di sostituire le parti danneggiate del DNA (che possono portare malattie ereditarie), con parti sane. Così, analizzando le cellule dell’embrione prima che venga trasferito nell’utero materno, è possibile scoprire e perfino correggere queste alterazioni, aumentando le probabilità di gravidanza di un bambino sano.

“Per ora, si tratta di una tecnica che nel gruppo IVI studieremo, non perchè ne contempliamo la sua applicazione clinica nell’immediato futuro, bensì perché ci permetterà di rispondere a delle domande di base della biologia e dello sviluppo degli embrioni umani”, ha commentato la Dottoressa Daniela Galliano, Direttrice del Centro IVI di Roma. “Inoltre – ha evidenziato – tecnicamente è molto più pratico realizzare questa analisi negli embrioni di poche cellule che nei bambini o negli adulti, che hanno milioni di cellule”.

“Questo tipo di progressi generano grandi contrasti sociali, come abbiamo visto da poco con la notizia della nascita di una bambina cinese il cui DNA era stato modificato”, ha spiegato il Dott. Wells, membro del comitato scientifico. “Incontri come IVIRMA Congress sono utili per il dibattito sui benefici e sui problemi, anche etici, che possono portare i progressi tecnologici come l’edizione genetica”, ha aggiunto, “ed è in questo senso che diventa fondamentale la partecipazione della comunità scientifica”.

L’8th International IVIRMA Congress

Tra il 4 e il 6 aprile IVI celebra a Mallorca l’8th International IVIRMA Congress, durante il quale si danno appuntamento i principali ricercatori a livello mondiale sulla Medicina Riproduttiva. Durante questo evento vengono presentati i progressi raggiunti nel campo della Riproduzione Assistita, le tecniche più innovative ed i risultati delle ultime ricerche. Inoltre, l’evento costituisce un punto di incontro in cui condividere le migliori pratiche e giungere a conclusioni che aiuteranno a migliorare quotidianamente l’attività riproduttiva. A questa ottava edizione del Congresso, che viene organizzato ogni due anni, partecipano più di 1.600 specialisti di 71 Paesi, e quest’anno, inoltre, si aggiungono gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (ODS) proposti dall’ONU, essendo il primo Congresso medico che attua questa strategia.

 

 

 

 

 

 

UFFICIO STAMPA

  • Giulia Di Corato
  • Email: [email protected]
  • Telefono: +39 0680691311
  • Largo Ildebrando Pizzetti 1 00197 - Roma (Italia)

DOSSIER DI STAMPA

Ultimo aggiornamento
Settembre 2017

Scarica PDF

Torna all'inizioarrow_drop_up